lunedì 30 gennaio 2012

Rosso Valentino


Dal momento che il rosso sarà uno dei colori di questa Primavera Estate, perchè non parlare di un certo tipo di rosso, un rosso tutto particolare?
Si tratta del famoso, rinomato, blasonato Rosso Valentino, filo conduttore di tutte le migliori collezioni dello stilista.
Non un rosso comune quindi, ma un rosso da Haute Couture, appositamente creato dal maestro della moda per far sognare ogni donna.
Ammettetelo, chi di voi non ha desiderato di poter indossare, almeno una volta, un abito di color rosso Valentino?
Lo stilista ha infatti voluto dare la sua interpretazione di questo colore, ispiratogli da vivaci toni cromatici notati durante una vacanza in Spagna. Si tratta di  una tonalità di rosso molto acceso, tra il carminio, il porpora ed il rosso di cadmio.                                      
Uno dei fondamentali ingredienti che, insieme a chiffon, seta e fiocchi, rendono le sue creazioni abiti da fiaba, nel senso letterale del termine, proiettano chi gli indossa in un mondo fantastico, trasformano ogni donna in una principessa moderna… Una vera magia della quale pochi stilisti sono capaci!                                                                                                                                                                

Ora vi lascio a qualche immagine, sognate in rosso Valentino!
V.A.


Since the red will be one of the colors for this Spring Summer, why not talking about a certain type of red, a very special red?
This is the famous, renowned, emblazoned Red Valentino, the leitmotif of all the best collections of the designer.
So not a common red, but a Haute Couture red, specifically designed by the master of fashion for every woman to dream.
Admit it, which of you did not want to wear at least once, a red Valentino gown?
The designer wanted to give his interpretation of this color, inspired by a vivid color tones noted during a holiday in Spain. This is a very bright tones of red, between carmine, purple and red cadmium.
One of the essential ingredients that, together with chiffon, silk and ribbons, make his creations as fairytale dresses, and project whoever wears it in a fantasy world. They transform every woman into a modern princess... A real magic that few designers are able to do!

Now I leave you with some pictures, dreaming in red Valentino!
V.A.















sabato 28 gennaio 2012

The birth of a Shoe


Siamo da sempre abituati ad ammirarle come prodotti finiti, in tutto il loro splendore, magari dietro una luccicante ed invitante vetrina prestigiosa.
Spesso le chiamiamo opere d'arte.
Ma ci siamo mai chiesti come nasce una scarpa? Come viene realizzata?
Un vero capolavoro d'artigianato, che merita in pieno la denominazione di "opera d'arte".
Creare una scarpa è un atto d'amore, di precisione, di passione.
Un accumolo di duri calli, ma pure di immense soddisfazioni.
Sono tante le fasi per realizzarle. Sono state calcolate oltre duecento operazioni eseguite dal momento in cui si scelgono le pelli, a quello in cui, avvolte nella carta, simili a Belle Addormentate, le scarpe vengono deposte nelle scatole, in attesa che qualcuno le risvegli.
Peccato che sempre meno persone si dedichino a questo "magico" mestiere.


We always used to admire them as finished products in all their splendour, perhaps behind a shiny prestigious showcase.
We often call these works of art.
But have we ever wondered how a shoe is born? How is it made​​?
A true masterpiece of handmade, which fully deserves the name of "artwork".
Create a shoe is an act of love, precision and passion.
An accumulation of hard calluses, but also of immense satisfaction.
There are many steps to make them. Over two hundred operations were calculated from the moment you choose the leather, to the one in which, wrapped in paper, like Sleeping Beauties, the shoes are placed in boxes, waiting for someone to wake up.
Unfortunately, fewer and fewer people are engaged in this "magic" work.

                                            
Osserviamo ora i fondamentali passaggi per la realizzazione di una calzatura:
Let's look at the basic steps for the realization of a shoe:




Dopo aver disegnato una bozza della scarpa, si procede con la realizzazione della
FORMA
After drawing a preliminary draft of the shoe, we proceed with the construction of
FORM
Essa è l'espressione artistica dello stile che la scarpa assumerà.
It is the artistic expression of the style that the shoe will take.


Definita la forma il processo di realizzazione prosegue:
LA TOMAIA
the design process continues:
THE UPPER
L'insieme di tutte le parti in pelle tagliate e cucite tra loro che formano il modello della scarpa.


The composite of all the leather parts cut and sewn together to form the model of the shoe.


CONTRAFFORTE
il sostegno che viene intercalato tra fodera e tomaia nella parte
posteriore di questa, in corrispondenza del tallone, in modo da irrigidirla.

The support that is inserted between the liner and upper part of the
back of this, at the heel, to stiffen.

PUNTALE
TOE
 il sostegno rigido o semirigido posto tra la tomaia e la fodera, in
corrispondenza della punta, modellato sulla forma in fase di montaggio della tomaia.

Rigid or semi-rigid support placed between the upper and the lining in
the tip, modeled on the form during assembly of the upper.

SOTTOPIEDE
INSOLE
In cuoio è l'anima della scarpa al quale si regge la tomaia sagomata della forma

GUARDOLO
WELT


La striscia di cuoio che cucita insieme alla tomaia ed al sottopiede delinea il perimetro della sagoma della suola.
The strip of leather that is stitched together the upper and the insole and that delineates the perimeter of the shape of the sole.


SUOLA
SOLE


E la nostra scarpa è pronta! Se si tratta di una scarpa da donna ovviamente verrà aggiunto il tacco!

And our shoes are ready! If it is a woman's shoe, a heel will be added,of course!



Ed ora vi lasciamo ad un altro video, alla prossima!

And now we leave you with another video, see you soon!


S.G.






 

 
 

giovedì 26 gennaio 2012

Crazy for this shoes. Louboutin


 Sarà che le donne amano essere ammirate dall'alto di lussuosi piedistalli,
sarà la loro innata passione per i dettagli,
sarà l'amore per il particolare che fa la differenza,
sarà la suola rossa.
Fatto sta che monsieur Christian Louboutin, classe 1964, è uno dei più ambiti, dei più desiderati, dei più amati shoes designer.
Un vero e proprio "mago delle calzature", capace di rendere ogni donna, con un'unica scarpetta, la regina incontrastata della serata.
E questa non è una favola!
Il mago della suola rosso carminio ha soppiantato, nel cuore di ogni donna e in ogni fiaba, il posto riservato alla fata turchina.
Il loro design è inconfondibile, ogni modello è unico, ispirato alla passione dello stilista per il giardinaggio e l’Oriente, ognuna ha un nome, caratterizzata da particolari rifiniture ricercate.
Insomma le sue, più che semplici scarpe, sono vere e proprie opere d'arte. Invidiate in tutto il mondo.
A suggellarle, il magnifico libro fotografico, da poco uscito.
Immortalate in sapienti scatti, pronte per essere ammirate.
Per vere fashion victims!!!

Se volete rifarvi gli occhi, vi lascio a qualche immagine!
Alla prossima...

S.G.